Usa: agenti travolti da un’auto a Capitol Hill. Allarme a Washington

WASHINGTON – Allarme e lockdown a Capitol Hill, sede del Congresso americano, dopo che due poliziotti sono stati feriti, investiti da un’automobile.  Il conducente dell’auto è stato fermato e arrestato dopo essere rimasto ferito. Le condizioni degli agenti non sono state ancora rese note.

Secondo una prima ricostruzione, come si legge sui media Usa, l’auto si sarebbe schiantata contro una delle barriere poste a protezione dell’area di Capitol Hill dopo aver investito i due agenti. Il guidatore sarebbe quindi sceso dal veicolo, forse con un coltello tra le mani, e a quel punto sarebbero stati esplosi degli spari. Ma al momento non vi è alcuna conferma ufficiale.

agenti feriti, Capitol Hill, conducente arrestato


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080