Indaga la magistratura

Arezzo: 69enne muore due giorni dopo la vaccinazione

AREZZO –  Il Corriere di Arezzo riporta il fatto della morte di un 69enne che era stato vaccinato da due giorni.  L’uomo aveva ricevuto la prima dose di Pfizer martedì 27 aprile  dopo la prenotazione on line. Successivamente ha accusato i disturbi: tremore in tutto il corpo, fino a quando la situazione è precipitata nella notte tra giovedì e venerdì con il decesso avvenuto a casa il 30 aprile. In seguito all’esposto dei familiari è scattata l’attività della magistratura, che ha disposto l’acquisizione di tutta la documentazione sanitaria relativa al paziente.

 

69enne, morto, vaccino

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080