Vittoria del campione belga

Giro d’Italia: Merlier primo in volata su Nizzolo. Ganna resta in rosa

NOVARA – La prima volata del Giro d’Italia numero 104 è del belga Tim Merlier (Alpecin Fenix), ma il podio vede già due italiani svettare nell’edizione che tutti definiscono della ripresa dall’era Covid: al secondo posto Giacomo Nizzolo (Qhubeka Assos), terzo un grande Elia Viviani (Cofidis).

Resta sulle spalle di Filippo Ganna (Ineos) la maglia rosa, conquistata con una prestazione stellare nell’apertura del Giro di ieri, la crono corsa a quasi 60 kmh di media.

Ganna, giro d'italia, merlier

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080