Firenze, 83° Festival del Maggio Musicale: la Nona di Beethoven passa dalla Cavea alla sala

  • FIRENZE – Per domani, venerdì 2 luglio, era prevista nella Cavea del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino la Nona Sinfonia in re min. op 125 di Ludwig van Beethoven con l’Orchestra e il Coro del Maggio diretti da Zubin Mehta; tuttavia la perfetta concomitanza con la partita dell’Italia, ce viene proiettata su maxischermo in tutti i locali anche in prossimità del teatro, ha fatto decidere lo spostamento in un luogo che garantisca l’isolamento acustico: sarà dunque all’interno del Teatro del Maggio, con inizio alle 21.15.
  •  I solisti impegnati con l’Orchestra del Maggio e il Coro diretto da Lorenzo Fratini sono il soprano Mandy Fredrich, il mezzosoprano Marie-Claude Chappuis, il tenore Maximilian Schmitt e il basso Markus Werba.
  • Dettagli e biglietti (la capienza del teatro è stata ampliata con la zona bianca) su https://www.maggiofiorentino.com/

83° Festival del Maggio Musicale Fiorentino, Firenze, Nona Sinfonia di Beethoven, Zubin Megta

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080