Trasporto locale: sciopero nazionale Usb il 23 luglio. A Firenze possibili disfunzioni per autobus e tramvia

FIRENZE – Un altro sciopero dei mezzi in programma venerdì 23 luglio, quando il trasporto pubblico locale (Tpl) potrebbe subire un’altra battuta d’arresto per la manifestazione proclamata dal Usb lavoro privato. A dare la notizia è il portale del ministero della Infrastrutture e dei Trasporti dedicato agli scioperi. La protesta, comunicata dalla sigla all’inizio di luglio, avrà carattere nazionale e una durata di quattro ore (con modalità territoriali).

Per quanto riguarda la città di Firenze, autobus e tram potrebbero subire rallentamenti o interruzioni ma tutto dipenderà dall’adesione del personale rappresentato dalla sigla (un dato che normalmente viene comunicato solo la mattina del giorno della protesta).

Sui siti di Ataf e della tramvia non ci sono indicazioni, probabilmente perché, sulla base di precedenti esperienze,  ritengono che l’adesione allo scioperi non pregiudichi il servizio.

generale, sciopero, tpl

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080