Caos traffico zona Don Minzoni Masaccio: Lega critica comune, cittadini arrabbiati per scarsa programmazione

Caos traffico nel viale Don Minzoni. Foto FIRENZEPOST

FIRENZE – Viabilità su Via Masaccio e Viale Don Minzoni: Cittadini arrabbiati, scarsa progettazione dell’Amministrazione, lo affermano esponenti della Lega, che danno ragione a Firenzepost che sta documentando da tempo l’evolversi pessimo della situazione per i lavori di Publiacqua e piste ciclabili.

«Nessuna tregua per gli automobilisti costretti a passare in zona Piazza della Libertà. Dopo i lavori bloccati per la tramvia, stavolta è il turno di Via Masaccio e Viale Don Minzoni che, causa nuovo assetto viario di Piazza della Libertà, vedono le carreggiate ristrette e marciapiedi da rifare. La gestione del traffico firmata Amministrazione Nardella – dichiarano Giovanni Galli, Consigliere Regionale della Lega e il Capogruppo del carroccio in Consiglio Comunale Federico Bussolin – inizia ad essere insostenibile per i fiorentini che per attraversare una parte della città ci mettono ore. Non si possono – continuano – progettare interventi così impattanti tutti insieme, il traffico cittadino non può che collassare anche nelle aree circostanti fino ad arrivare in Viale Volta. Presenteremo una interrogazione – conclude Bussolin – per comprendere se e quale progettazione è stata fatta sull’area».

Dello stesso avviso è Manfredi Ruggiero, Capogruppo della Lega al Quartiere 2: «L’area Masaccio-Viale Don Minzoni è da mesi oggetto di interventi sulla viabilità che, messi insieme a quelli previsti per la linea tranviaria, hanno provocato il congelamento del traffico dell’intera area. Lavoreremo in sinergia con il Comune nel Consiglio di Quartiere 2 per trovare una soluzione immediata a questi disagi».

Una protesta pienamente motivata, lo attestiamo personalmente.

caos, Firenze, traffico


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080