Covid, Locatelli: «Per i vaccinati J&J probabile altra dose»

ROMA – Il presidente del Css e coordinatore Cts Franco Locatelli durante la trasmissione Che Tempo Che Fa, su Rai3, ha detto che i vaccinati con il monodose Johnson & Johnson dovranno probabilmente sottoporsi a una nuova dose. Ecco le sue parole: «Il vaccino J&J è uno dei vaccini vettore adenovirale, come quello di Astrazeneca, monodose. E’ di queste ore la notizia che è in corso un processo di revisione da parte di Fda e successivamente ci sarà certamente anche di Ema, qualora arrivassero indicazioni, come è largamente possibile, di somministrare una seconda dose: un vaccino Rna messaggero avrebbe anche il vantaggio di genere una risposta immunologica anche migliore», come Pfitzer o Moderna.

covid, Franco Locatelli, Johnson & Johnson


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080