Vinci: turista muore cadendo da due metri. Procura ipotizza omicidio colposo

Vinci (Foto da Wikipedia)

FIRENZE – E’ morta all’ospedale di Careggi, la turista tedesca di 79 anni caduta da una spalletta alta circa due metri, nel centro storico di Vinci. La procura di Firenze ha aperto un fascicolo d’inchiesta ipotizzando il reato di omicidio colposo. La donna, come detto, era stata ricoverata sabato scorso dopo essere caduta da una spalletta, da un’altezza di circa due metri, mentre si trovava nella città Leonardesca.

La procura ipotizzata il reato di omicidio colposo e ha disposto l’autopsia. Al momento non ci sono iscritti nel registro degli indagati. Secondo una prima ricostruzione, la turista, che si trovava in Italia con una gita organizzata, era in compagnia del marito e di un’amica quando si era seduta su una spalletta in via La Pira. Improvvisamente, per cause in corso di accertamento, la donna è caduta di sotto, da un’altezza circa due metri, finendo contro una panchina in ferro battuto. Le condizioni della turista erano apparse subito molto gravi.

fascicolo, omicidio colposo, procura, turista muore, Vinci


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080