Inchiesta Open: Senato (167 si e 76 no) approva conflitto attribuzione con procura Firenze. Centrosinistra spaccato: Pd a favore, M5S contro

Matteo Renzi ANSA/CLAUDIO PERI

ROMA – L’Aula di palazzo Madama approva, con 167 voti favorevoli, 76 contrari e nessun astenuto la relazione della Giunta delle immunità sul caso Open che vede coinvolto il leader di Italia Viva Matteo Renzi, indagato per finanziamento illecito. Il centrodestra (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia) ha votato con Renzi, insieme al Pd. M5S ha votato contro. Il centrosinistra, quindi, si è clamorosamente spaccato.

In sostanza viene sollevato un conflitto di attribuzione alla Corte Costituzionale contro i magistrati di Firenze che avrebbero inserito nel fascicolo dell’inchiesta, chat e mail di quando Renzi era già senatore, dunque, secondo la relazione votata, avrebbero dovuto chiedere prima una formale autorizzazione al Senato.

attribuzione, conflitto, consulta, Senato


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080