Incidenti mortali in moto

Badia Tedalda (Ar): motociclista 60enne muore per l’urto con catena in strada poderale

Ambulanza del 118

 BADIA TEDALDA (Ar) – Giornata tragica quella di ieri in Toscana per gli incidenti mortali in moto, due morti in due diversi incidenti. dopo quello del 18enne morto in provincia di Massa, si ha notizia di un altro incidente mortale in provincia di Arezzo, ai confini con l’Emilia Romagna. Bruno Chialastri, un sessantenne di Rimini, è caduto dalla moto ed è morto. E’ accaduto intorno alle 11.20 di sabato su una strada bianca poderale, in una zona boschiva nel territorio di Badia Tedalda. 

Era insieme ad un gruppo di amici, che hanno dato subito l’allarme. Secondo la prima ricostruzione il sessantenne non avrebbe visto una catena in terra, di quelle che delimitano ceri confini, e nell’impatto è volato via, cadendo pesantemente in terra. Sono intervenute un’ambulanza da Badia Tedalda e una infermierizzata da Pieve Santo Stefano, ma il motociclista era già deceduto.

Badia Tedalda, morto, Mpotpciclista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080