Una vera festa dello sport

Guarda Firenze: vincono il marocchino Ayob Bouras e Maria Grazia Bianchi. In 2.600 al via dopo lo stop per il Covid

Guarda Firenze 2022: l’arrivo di Maria Grazia Bianchi (Foto ANSA)

FIRENZE – Il primo a tagliare il traguardo è stato il marocchino Ayob Bouras con il tempo di 34’19”, marocchino da tempo residente in Toscana e da questa stagione tesserato per il GS Il Fiorino di Sesto Fiorentino. Prima donna al traguardo, sesta assoluta, la italo venezuelana tesserata per la SS Lazio, Maria Grazia Bianchi, in poco più di 39 minuti.

E’ tornata dunque, dopo due anni di stop per il Covid la Guarda Firenze, edizione numero 48, la corsa che per tradizione ha avviato i fiorentini allo sport, e sono stati circa 2600 i partenti, tra adulti (sul percorso di 10 km) e ragazzi (questi erano circa 800 per il percorso Family di 3 km) che non si sono voluti perdere l’evento organizzato da Firenze Marathon, in collaborazione con Atletica Firenze Marathon.

“E’ stata veramente una grande festa – ha sottolineato il direttore tecnico di Firenze Marathon, Fulvio Massini – e finalmente si è rivisto il vero spirito della nostra manifestazione, persone che corrono gioiose senza un particolare obiettivo tecnico, ma solo per lo spirito di esserci e di fare attività fisica e movimento”.

Ayob Bouras, guarda firenze, Maria Grazia Bianchi


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080