Le indicazioni di Easa e Ecdc

Mascherine: stop obbligo su voli europei dal 16 maggio, ma resta raccomandato l’uso

Una mascherina ANSA/MASSIMO PERCOSSI

BRUXELLES – Dal 16 maggio non ci sarà più l’obbligo di indossare la mascherina sui voli europei. E’ quanto si legge nelle nuove raccomandazioni dell’Agenzia dell’Unione europea per la sicurezza aerea (Easa) e del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) che, nonostante l’allentamento annunciato, precisano che la mascherina “è ancora una delle migliori protezioni contro la trasmissione del Covid-19”. Oltre alle modifiche relative alle mascherine, le raccomandazioni includono un allentamento delle misure più rigorose sulle operazioni delle compagnie aeree, che contribuiranno ad alleviare l’onere per l’industria pur mantenendo le misure appropriate.

“Sebbene l’uso obbligatorio della mascherina in tutte le situazioni non sia più obbligatorio, è importante tenere presente che, insieme al distanziamento fisico e a una buona igiene delle mani, è uno dei metodi migliori per ridurre la trasmissione. Le regole e i requisiti degli Stati di partenza e di destinazione dovrebbero essere rispettati e applicati in modo coerente e gli operatori di viaggio dovrebbero avere cura di informare i passeggeri di tutte le misure richieste in modo tempestivo”, ha spiegato il direttore dell’Ecdc Andrea Ammon.
“Per molti passeggeri, e anche per i membri dell’equipaggio, c’è’ un forte desiderio che le mascherine non siano più una parte obbligatoria del viaggio aereo. Siamo ora all’inizio di quel processo. I passeggeri dovrebbero continuare a rispettare i requisiti della loro compagnia aerea e, laddove le misure
preventive siano facoltative, prendere decisioni responsabili e rispettare la scelta degli altri passeggeri”, ha a sua volta osservato il direttore esecutivo dell’Aesa Patrick Ky.

aerei, europa, Mascherine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080