terrore all'asio

Aquila: un bimbo morto e 4 feriti, travolti da auto nel cortile dell’asilo

AQUILA – Un bimbo morto e quattro feriti, travolti da un’auto mentre giocavano nel giardino dell’asilo Primo Maggio a L’Aquila. La vettura, per causa ancora non chiare ha sfondato la recinzione dell’asilo e ha travolto i bimbi. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio. L’auto era parcheggiata in una strada in discesa quando, per motivi ancora da accertare, si è messa in marcia.

Un momento delicatissimo per le maestre delle due scuole – oltre all’Infanzia c’è anche l’asilo nido “Primo maggio” – che, seppure visibilmente segnate dall’episodio, hanno cercato di gestire al meglio la situazione, accogliendo i genitori dei piccoli, a partire da quelli rimasti coinvolti nell’investimento. Per ragioni di protocollo e di tempestività non tutti i genitori hanno potuto accompagnare i loro figli all’interno dei mezzi di soccorso e la cosa ha reso ancora più delicata la situazione.

“Sono profondamente addolorato, non riesco neppure a immaginare il dolore che stanno provando i
genitori dei bambini feriti. Da padre e da rappresentante delle istituzioni sono sgomento. E’ una notizia terribile: speriamo e preghiamo che il bilancio non si aggravi”. Queste le parole del sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, subito dopo avere visitato il luogo dell’incidente presso la scuola dell’infanzia Primo Maggio dove un’autovettura ha investito alcuni bambini.
L’auto, parcheggiata fuori dalla scuola, si sarebbe sfrenata: dopo avere sfondato un cancello è entrata nel giardino dove i bimbi stavano giocando. Il primo cittadino si e’ poi diretto all’ospedale San Salvatore dell’Aquila dove sono ricoverati cinque bambini.

asilo, auto, travolgem bimbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080