Export di armi

Esportazioni armi: Usa al primo posto col 39%, seconda la Russia col 20%

MOSCA – Il portafoglio ordini della Russia di armi destinate all’export si avvicina ai 50 miliardi di
dollari (circa 48 miliardi di euro): lo ha detto il vice primo ministro russo, Yury Borisov, secondo quanto riporta l’agenzia Interfax.
Ogni anno, la Russia “esporta armi per un valore di circa 14-15 miliardi di dollari”, ha sottolineato Borisov. “Questa e’ una fonte di reddito abbastanza grande. Credo che questa sia la terza fonte di entrate delle nostre esportazioni dopo gli idrocarburi e il cibo-grano”, ha aggiunto spiegando che “i principali acquirenti delle nostre armi sono India, Cina, Egitto e Algeria, insieme ad altri Paesi”.
Secondo Borisov la Russia rappresenta circa il 20% del mercato globale delle armi (stando ai dati relativo al 2017-2021), di cui gli Stati Uniti detengono “una quota del 39%”. Biden dunque marcia spedito (il doppio delle esportazioni di Putin) fra i capi di Stato e di governo che incrementano il commercio mondiale di armi. Forse anche per questo non fa molto per far cessare le ostilità in Ucraina, anzi arma sempre più Zelensky. Ma nessuno pensa di sanzionarlo………

armi, commercio, esportazioni, Russia, usa


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080