Lo scontro a Castiglione della Pescaia

Grosseto: campione beach tennis ferito scontro fra due auto, altri tre giovani in ospedale

ambulanza del 118

GROSSETO – Tra i quattro ragazzi, tutti di Grosseto, rimasti feriti in un incidente verificatosi la notte
scorsa a Castiglione della Pescaia – due le auto coinvolte – c’è Damiano Rosichini, 19 anni, tra gli atleti azzurri che l’ottobre scorso in Brasile hanno vinto il campionato mondiale di beach tennis under 18 a squadre.
Rosichini è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Le Scotte di Siena dove è ricoverato in rianimazione. Nello stesso reparto si trova anche un diciottenne che viaggiava nella stessa auto di Rosichini e a sua volta portato con elisoccorso alle Scotte.

Con loro in auto altri due diciannovenni, portati in codice giallo all’ospedale di Grosseto: uno dei due è stato poi trasferito in giornata a Siena. Illesi i due occupanti, entrambi 24 anni, che viaggiavano sull’altra auto: il conducente è risultato positivo all’alcol test.

L’incidente è avvenuto alle 4.30 lungo la strada provinciale 3 di Castiglione della Pescaia in direzione Macchia Scandona. Riguardo alla dinamica tra le ipotesi al vaglio c’è l’ipotesi che l’auto dove si trovavano i quattro giovani feriti potrebbe aver fatto inversione a ‘U’ venendo urtata dall’auto condotta dal 24enne che sopraggiungeva.

auto, feriti, giovani, scontro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080