Skip to main content

Meteo: da domenica torna il freddo. E’ il gelo russo: con pioggia e neve. Anche in Toscana

Toscana: rischio neve anche in pianura

ROMA – Ci eravamo illusi di essere già in primavera. Invece dalla sera di domani, sabato 25 febbraio 2023, la circolazione atmosferica subirà un significativo cambiamento con l’arrivo di una prima perturbazione accompagnata da un vortice di bassa pressione che porterà freddo e neve anche a bassa quota. Domenica 26 febbraio 2023 potrebbe nevicare in Toscana, anche in pianura.

Secondo Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, nel giro di 24 ore passeremo “da condizioni tipiche di fine aprile a condizioni natalizie”. “Oggi e domani – spiega – le temperature oscilleranno sui 17-18°C al Centro-Nord con punte di 20°C, mentre sulle Isole Maggiori, complice lo Scirocco, potremo raggiungere anche i 24-25°C. Dalla tarda serata del sabato arriverà il gelo russo”.

Domenica il freddo inizierà a penetrare nella Pianura Padana e al Nord, dove è atteso un crollo delle temperature anche di 10 gradi in pianura e di 15-17°C in montagna. Nella notte tra domenica e lunedì, non sono escluse le prime nevicate.

Sabato 25. Al nord: bel tempo caldo. Al centro: peggiora su Toscana e Sardegna con temporali, ma clima caldo. Al Sud: soleggiato con caldo anomalo, tipico di fine aprile. –

Domenica 26. Al nord: venti forti di Bora, peggiora in Emilia e al Nordovest. Al centro: maltempo diffuso, neve in pianura sulla Toscana dalla sera.

freddo, gelo russo, meteo, Neve in Toscana, pioggia


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741