archivio autori

Nelle stime di occupazione sale l'industria tessile, ma Prato non ne approfitterebbe

Toscana, economia, Unioncamere prevede un miracolo: 25 mila nuovi posti di lavoro

di Niccolò Di Pietro - - Economia

A Prato e Rimini più occasioni di lavoro per i giovani 30enni

Lo studio riguarda il numero la previsione di assunzioni attese entro la fine dell’anno. Si tratta, beninteso, di teoria. Di previsioni. Bene Firenze: ottomila nuovi posti di lavoro. La peggiore? Massa Carrara. non arriva a mille. Resta da vedere se le valutazioni risponderanno alla realtà

Nel quarantesimo anniversario della manifestazione

Montepulciano: il Bravìo alla contrada di Voltaia

di Niccolò Di Pietro - - Cronaca, Cultura

La partenza dell'edizione 2014 del bravio delle botti di Montepulciano

Ha tagliato il traguardo facendo registrare un tempo di 8’35”. Seconda classificata la contrada di Poggiolo, che si conferma dietro ai primi per il secondo anno consecutivo. Il tempo è di 8’46”. Sul gradino più basso del podio sale Cagnano, con 9’18”. Quarta piazza per Le Coste, con il tempo di 9’38” e quinta posizione per la contrada di San Donato, con un 9’44

Si parla anche italiano nel paese più povero del Sud America

Reportage. La crisi morde? Scappo in Bolivia: dove la paga media è 18 euro al mese

di Niccolò Di Pietro - - Cronaca, Cultura, Primo piano, Reportage

Il salar di Uyuni, visto dall'isola Incahuasi

Dalla selva amazzonica ai vulcani andini, in Bolivia c’è ricchezza di paesaggi e di sottosuolo. Ma le miniere sono esaurite. Potosí è la città dell’argento. Nel XVI secolo aveva più abitanti di Londra. Oggi l’argento nelle miniere del Cerro Rico non c’è più, ma i minatori ci sono ancora. E lavorano quasi nelle stesse condizioni di cinquecento anni fa

Era stato arrestato dai Carabinieri

Figline Valdarno: ruba in chiesa. Al processo si pente, parla con la sorella e torna in famiglia

di Niccolò Di Pietro - - Cronaca

Sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Figline Valdarno

Un uomo di 62 anni viveva di espedienti ed aveva perso i contatti con i familiari. È stato sorpreso dai carabinieri mentre cercava di estrarre le monete dalla cassetta delle offerte in una chiesa di Figline. Ora la sorella ha promesso che lo aiuterà a ricongiungersi con i suoi parenti, non appena avrà scontato la pena cui è stato condannato.