archivio autori

Processata per direttissima

Viareggio: tedesca simula persecuzione del fidanzato. Ma è lei la stalker. Arrestata

di Redazione - - Cronaca, Top News

Nel processo per direttissima, alla donna, una 32enne tedesca, è stato inflitto il divieto di dimora nella regione Toscana. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, la donna aveva tempestato di messaggi e chiamate anonime il suo ex per tutta la giornata, si era anche aggirata nei pressi del luogo di lavoro della nuova compagna di lui, provocando in loro uno stato d’ansia