Maltrattamenti in famiglia anche con bruciatura di sigarette

Firenze: picchiava la moglie e la figlia minorenne, arrestato

di Redazione - - Cronaca

Maltrattamenti in famiglia, arrestato un campano a Firenze

Maltrattamenti in famiglia, arrestato un campano a Firenze

FIRENZE – Picchiava la moglie e la maltrattava con bruciature sulla pelle con sigarette, brutalizzava anche la figlia piccola. Il marito e padre violento è stato  arrestato dall’Ufficio Minori della Divisione Anticrimine della Questura di Firenze. In manette un 40enne campano.

I comportamenti violenti dell’uomo si sarebbero susseguiti nel tempo con spinte, pugni, graffi, tirature di capelli e lanci di oggetti, tanto  da costringere la vittima a ricorrere in più occasioni al pronto soccorso. Recentemente la donna avrebbe addirittura subito una bruciatura di sigaretta. Ad ottobre, dopo quest’ennesimo episodio, la donna ha deciso di rivolgersi alla polizia denunciando tutto negli uffici della Questura . Il marito si trova ora nel carcere fiorentino di Sollicciano. Si tratta della terza ordinanza di custodia cautelare in  carcere eseguita negli ultimi quattro mesi dalla Divisione Anticrimine della Questura, coordinata dal dirigente Fabio Pocek.

Tag:, , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: