E' successo alle 2,30 del mattino

Trecastagni (Ct): 26enne violenta la dottoressa nella guardia medica. Arrestato dai carabinieri

 

TRECASTAGNI (Ct) – Una dottoressa è stata aggredita e violentata da un giovane, pare affetto da turbe psichiche, arrestato subito dopo dai carabinieri. E’ accaduto la notte scorsa nella Guardia medica di Trecastagni in provincia di Catania. La donna è stata ricoverata sotto choc nell’ospedale di Acireale.

L’uomo, 26 anni, piccoli precedenti penali, è originario di un altro paese della zona, Santa Venerina, ma è residente nei pressi dell’ambulatorio di Trecastagni. Il sindaco del paese, Giovanni Barbagallo, ricorda che è seguito dai servizi sociali e in passato è stato anche sottoposto a Trattamento sanitario obbligatorio. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, intorno alle 2,30 della notte scorsa si è presentato alla Guardia medica per chiedere di essere visitato. Poco dopo, però, ha aggredito la dottoressa che ha cercato inutilmente di sottrarsi alla violenza. L’uomo ha pure sfasciato suppellettili del locale, devastandolo. Solo dopo un po’ di tempo la donna è riuscita a fuggire dal locale.

dottoresa, guardia medica, Trecastagni, violentata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080