Dopo che il Comune ha sganciato 4 milioni

Firenze: sciopero Ataf del 3 dicembre. Nardella invita l’azienda a scongiurarlo

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

FIRENZE – Nel giorno successivo al via libera del Consiglio comunale di Firenze all’iniezione di 4 milioni aggiuntivi da parte di Palazzo Vecchio nel servizio bus cittadino il sindaco Dario Nardella lancia un appello all’Ataf, la società del trasporto pubblico locale. «Voglio insistere nel fare una richiesta pressante, forte all’azienda: crei le condizioni per scongiurare lo sciopero indetto dai sindacati per il 3 dicembre, che alle porte con il Natale rischia di creare disagi pesantissimi ai nostri cittadini».
Secondo il sindaco, la protesta non è neanche una bella pubblicità per Ataf, visto che ci sono tutte le condizioni, a
partire dal nostro impegno a mettere 4 milioni di euro non previsti, che vanno all’azienda per salvare un milione e mezzo di chilometri all’anno. Ataf esca allo scoperto e scongiuri questo sciopero.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.