Milano: 29enne italiano stacca orecchio con un morso a un tassista dopo una lite

MILANO – Naso rotto e orecchio staccato a morsi per un tassista di 48 anni, vittima di una lite con un passeggero di 29 anni, avvenuta poco dopo le 7 di questa mattina in via Lepetit, vicino alla stazione centrale, a Milano.
Il 48enne è stato portato in codice giallo all’ospedale Niguarda, mentre il passeggero – un italiano – secondo le
informazioni del 118, intervenuto insieme alla polizia, è stato trasportato in codice verde al Fatebenefratelli per traumi minori.

Il ventinovenne e il tassista hanno discusso per motivi di viabilità: il primo, che ha precedenti, ha aggredito verbalmente il secondo perché pretendeva di parcheggiare nel suo posto. Secondo la dinamica ricostruita
finora dalla polizia, il 29enne gli ha morso l’orecchio, che è rimasto attaccato solo per un lembo, e poi è risalito in auto, ma il tassista si è posizionato davanti per non farlo scappare e da l¡ si è riaccesa la lite, andata avanti con calci e pugni. Il tassista è stato trasportato in codice giallo al Niguarda, l’altro in condizioni meno gravi al Fatebenefratelli. Non sono stati ancora presi provvedimenti, starà a loro decidere se denunciarsi a vicenda.

lite, milano, passeggero, tassista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080