Da venerdì 8 a domenica 10 febbraio

Firenze: al Teatro di Rifredi «Ceneri» della compagnia franco-norvegese Plexus Polaire

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

«Ceneri» (foto Kristin Aafløy Opdan)

FIRENZE – Ispirato al romanzo «Prima del fuoco» (ed. Marsilio 2014) dello scrittore Gaute Heivoll, «Ceneri» (Cendres) è la terza creazione della compagnia franco-norvegese Plexus Polaire che il Teatro di Rifredi presenta per la prima volta in Italia da venerdì 8 a domenica 10 febbraio.

Fondata nel 2008 dall’artista norvegese Yngvild Aspeli, Plexus Polaire mette in scena un forte teatro visivo con attori in carne e ossa, marionette a grandezza d’uomo, piccoli burattini, oggetti in miniatura, proiezioni. Un teatro di grande fascino che da subito ha conquistato un vasto successo internazionale.

Norvegia anni Settanta: piccoli villaggi e foreste sono devastati dal fuoco appiccato da un giovane piromane figlio di un pompiere. Ai giorni nostri uno scrittore che ha perso l’ispirazione, bambino all’epoca dei fatti, decide di scrivere un libro su quegli episodi. Da qui nasce l’incontro/scontro di due storie che si intrecciano e di due intimità torturate, una dal fuoco, l’altra dall’alcol. Due esseri tragicamente ordinari che scricchiolano sotto gli assalti dei loro demoni. L’alcol e il fuoco sono le due bestie che divorano il cuore dei due protagonisti, incapaci di resistere alle loro pulsioni; un male oscuro rappresentato in scena dalle inquietanti apparizioni di un enorme lupo dagli occhi di fuoco. Completamente immerso nelle atmosfere tipiche della letteratura nordica, l’universo di “Ceneri”  tuttavia non sprofonda mai nel buio totale, perché è spesso solcato da improvvisi lampi di tenerezza e poesia.  Uno spettacolo che non lascia indifferenti per la bellezza delle immagini e per la forza del racconto.

Come ha scritto il New York Times: “Un’ipnotica storia di incendi e turbamenti!”.

Spettacolo consigliato dai 14 anni.

Teatro di Rifredi, via Vittorio Emanuele II, 303 – 50134 Firenze tel. 055/422.03.61

Da venerdì 8 a domenica 10 febbraio (feriali ore 21 – domenica ore 16:30)

«Ceneri» (Cendres), regia Yngvild Aspeli, collaborazione alla regia Paola Rizza; attori marionettisti Viktor Lukawski, Aitor Sanz Juanes/Alice Chéné e Andreu Martinez Costa; marionette Polina Borisova, Sébastien Puech, Yngvild Aspeli, Carole Allemand, Sophie Coëffic; costumi Sylvia Denais; scenografia Charlotte Maurel, Gunhild Mathea Olaussen; suono Guro Skumsnes Moe in collaborazione con Ane Marthe Sørlien Holen; luci Xavier Lescat (creazione originale David Farine);  video David Lejard-Ruffet

Ingresso intero € 16, ridotto € 14; prevendita Teatro di Rifredi dal lunedì al sabato ore 16–19, biglietteria@toscanateatro.it, Circuiti  BoxOfficeToscana e Ticketone. On line www.boxofficetoscana.itwww.ticketone.it

 

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.