Firenze: alla Manifattura Tabacchi c’è «Pinocchio, cinema e musica», col primo film sul burattino di Collodi

Lo spazio estivo della Manifattura Tabacchi

FIRENZE – Venerdì 19 luglio alla Manifattura Tabacchi c’è «Pinocchio, cinema e musica»: verrà proiettato il «Pinocchio» di Giulio Antamoro (anno 1911, primo film su questo soggetto) con sonorizzazione elettronica originale dal vivo di Gianluca Verlingieri in prima esecuzione assoluta; regia del suono a cura dello stesso Gianluca Verlingieri.

Carlo Lorenzini, detto Collodi, scrisse le avventure del burattino/bambino Pinocchio tra il 1881 e il 1883. Nel 1911 il conte Giulio Antamoro gira il suo primo lungometraggio dopo una serie di corti per la Cines a Roma, scegliendo di realizzare la versione cinematografica del burattino. Nei panni di Pinocchio, il celeberrimo attore dell’epoca del muto italiano, Ferdinand Guillaume, in arte Polidor. Esperto di acrobazie, mimica facciale e dalla particolare costituzione fisica, Guillaume è ad oggi l’attore che meglio ha reso l’idea dialettica del personaggio di legno/carne, con un sottofondo onirico e surreale che ancora oggi rimane nell’immaginario di tutti i lettori del libro. Il film segue abbastanza fedelmente il romanzo (anche se a volte mescolando l’ordine degli eventi) fino ad un certo punto; poi inserisce nuove assurde situazioni che porteranno il burattino ad avere a che fare con degli indiani cannibali e a diventare un re/divinità. Tra i personaggi fondamentali manca il Grillo Parlante, probabilmente per una questione di difficile resa tecnica ai tempi. Sintesi del muto, ricchezza espressiva e originalità delle trovate, grandezza dell’attore protagonista, influenze circensi: tutto mescolato sapientemente per distillare un piccolo raro capolavoro del cinema muto italiano, al quale le musiche composte per l’occasione da Gianluca Verlingieri faranno da perfetto sottobosco sonoro.

ContempoArtEnsemble presenta «Pinocchio, cinema e musica»

Venerdì 19 luglio, ore 21:30 – Manifattura Tabacchi (Via delle Cascine, 33-35)

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti

Info www.contempoartensemble.com – tel. 348 9355728 www.estatefiorentina.it

Cinema, Contempoartensemble, Estate Fiorentina 2019, Manifattura tabacchi di Firenze, Musica, pinocchio, spaziestivi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080