L'intervento della Guardia di Finanza

Firenze: 150 stecche di sigarette sequestrate a cittadina cinese all’Aeroporto

di Redazione - - Cronaca, Economia

FIRENZE – Come bagaglio trasportava anche 150 stecche di sigarette di varie marche cinesi, tutte di contrabbando: è quanto ha scoperto nei giorni scorsi la guardia di finanza insieme a personale dell’Agenzia delle dogane, nel corso di controlli all’aeroporto fiorentino di Peretola. Le stecche, per un totale di 30 chili di sigarette, erano occultate nelle valigie di una cittadina cinese, in arrivo a Firenze da Pechino via Parigi, che aveva affermato di non aver nulla da dichiarare. La donna è stata denunciata per violazione delle leggi doganali e le sigarette sequestrate.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.