La casa di cura Leonardo da Vinci

Sanità, chirurgia andrologica: a Sovigliana un centro di eccellenza. Le nuove esperienze

di Redazione - - Cronaca, Salute e benessere, Tecnologia, Top News

Il team di andrologia della casa di cura Leonardo da Vinci di Sovigliana

SOVIGLIANA-VINCI (Empoli) – La Casa di Cura Leonardo da Vinci è stata scelta come centro di riferimento nazionale per la chirurgia andrologica durante il NASA EVOLUTION 2020. La Società Italiana di Andrologia (SIA) ha infatti individuato nella Casa di Cura di Sovigliana una delle sedi nazionali per lo svolgimento del corso NASA (National Academy of Surgical Andrology), che si è svolto in questi giorni offrendo ai corsisti una full immersion nell’ambito della chirurgia andrologica e ricostruttiva del pene.

Il professor Nicola Mondaini e il dottor Gianluca Giubilei in sala operatoria

«E’ stato un grande onore essere stati scelti a livello nazionale essendo la nostra una struttura convenzionata e non un centro universitario», ha affermato il dottor Gianluca Giubilei, responsabile del reparto di UROANDROLOGIA il cui team esegue ogni anno oltre 700 interventi sia in campo urologico che andrologico. L ‘arrivo del professor Nicola Mondaini all’interno del team ha
ulteriormente assodato la grande qualita tecnica di questa equipe chirurgica che porta la chirurgia andrologica a livelli altissimi, diventando centro di riferimento per la chirurgia protesica europea e centro tutor dalla Societa Italiana di Andrologia dando grande prestigio alla Toscana.

Nel corso della due giorni sono stati eseguiti interventi di alta specialità quali il posizionamento di protesi peniene per disfunzione erettile in casi estremamente complicati in pazienti oncologici, chirurgia ricostruttiva peniena per malattia di La Peyronie e per Pene
Curvo Congenito che colpisce 1 bambino ogni 100 nati.Oltre alla chirurgia utilizzo di tecniche di immaging grazie alla presenza del Dr Marco Alessandrini.Sicuramente questa realta che opera in regime di convenzione oltre all importante apporto nell cercare di
abbassare le liste di attesa della regione si colloca oramai tra i punti di riferimento della chirurgia funzionale, grazie al lavoro ultradecenale di Giubilei e della sua squadra.

Tag:, , , , ,