Una ricetta semplice

Ecco i bagel, gustosi panini ripieni resi morbidi da una doppia cottura

di Anna Maria Tinti - - Cronaca, Cultura, Economia, Ricette veloci e gustose

Oggi propongo questa ricetta per preparare dei  gustosi bagel, panini a forma di ciambellina, resi morbidi dalla doppia cottura, prima in acqua bollente e poi in forno. Questi ingredienti e preparazione:

INGREDIENTI
per 12 bagels

400 ml di acqua tiepida

1 bustina di lievito istantaneo per pane e pizza

750 g di farina manitoba

1 cucchiaio di sciroppo di malto o di acero o melassa

1 cucchiaio di sale

1 chiara di uovo sbattuta leggermente per spennellare prima di infornare per bollire i bagels

2 litri di acqua

60 gr di miele o di sciroppo di malto

1 cucchiaio di fecola di patate o di bicarbonato

2 cucchiai di sale
per guarnirli

semi di sesamo

semi di cumino

cipolla disidratata in fiocchi o altri aromi al gusto

 

PREPARAZIONE

Versate la bustina di lievito in una ciotola con una piccola parte dell’acqua tiepida e il cucchiaio di sciroppo di malto o di acero o melassa; girate con un cucchiaio per far sciogliere bene.

Mischiate la farina con il sale.

Cominciate a versare questi ingredienti nella ciotola con il lievito e aggiungete poco a poco il testo dell’acqua tiepida.

Impastate con una impastatrice o a mano per una decina di minuti.

Ungete una ciotola con dell’olio e mettetevi l’impasto, coprirlo con pellicola trasparente e in panno metterlo a lievitare in un luogo tiepido.

Lasciatelo un paio di ore fino a che sia raddoppiato di volume.


Riprendete l’impasto, con la mano fatene uscire l’aria e ponetelo su una spianatoia.

Con una spatola tagliaimpasto dividetelo a metà, ogni meta’ in due parti ed ognuna delle due parti a
sua volta in 3. Che siano piu’ o meno della stessa misura.

Formate delle palline con le mani ed appoggiatele distanziate sulla spianatoia, coperte con panni da cucina.

Dopo una mezz’ora riprendetele e con le dita formate un foro al centro, allargandolo un po’.

Fate ciò a tutte e 12 le palline.

Quindi copritele di nuovo e lasciatele riposare un’altra mezz’ora.

Nel frattempo accendete il forno a 225°.

Diluite la fecola in un pò di acqua. Mandate a bollore in una pentola larga e non troppo alta, unendo il miele, il sale e la fecola diluita o il bicarbonato.

Quando l’acqua bolle, abbassate il fuoco e adagiateci 3 o 4 bagels per volta.

Lasciate bollire un minuto e mezzo o due minuti per parte; questo servira’ anche a rendere quella testura un poco chewy ( tipica del bagel).

Scolateli con una schiumarola e adagiateli su un panno da cucina.

Fateli bollire tutti di seguito.

Preparate una teglia con carta da forno.


Sbattete un poco la chiara di uovo e con un pennello spennellate la parte superiore e la circonferenza.

Preparate alcune scodelle nelle quali metterete in una i semi di sesamo, nell’ altra i semi di cumino, in un’altra i fiocchi di cipolla disidratati e così via.

Appoggiate sui semi la parte superiore del bagel, rotolandoci pure la circonferenza esterna. Accomodateli sulla teglia con la carta da forno.

Infornateli per circa 20-25 minuti, fino a farli dorare.

Lasciateli raffreddare, quindi tagliateli a meta’ e riempiteli.

Alcune idee per gustarli appieno

Con formaggio cream cheese e salmone affumicato

Con uova strapazzate e croccante pancetta affumicata

Con prosciutto cotto e cheddar

Con Philadelphia e frutta fresca

Per mantenerli, si possono congelare:
Apritelia meta’, riponeteli in una busta di carta e poi in un sacchetto da freezer e congelateli.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: