L'inseguimento in autostrada

A1: 40enne viaggia contromano da Rioveggio a Sesto F.no. Bloccato dalla Polstrada, costretta a sparare in aria

di Redazione - - Cronaca

FIRENZE – Da Rioveggio alle porte di Firenze, lungo l’autostrada A1, viaggiando contro mano. L’auto, con alla guida un quarantenne è stata bloccata, dopo un inseguimento, dagli agenti della polizia stradale tra Barberino di Mugello e Sesto Fiorentino, all’altezza dell’area di servizio Corzano. E’ accaduto nella tarda mattinata di oggi. L’uomo, secondo quanto ricostruito, è entrato in autostrada a Rioveggio, in un tratto chiuso, abbattendo la segnaletica, al km 222. Ha percorso contromano, sempre nel tratto chiuso, una quarantina di km, fino al km 261. Poi è entrato in un tratto aperto alla circolazione per otto km, fino al km 269. Quindi è stato bloccato. Da quanto si apprende, gli agenti avrebbero anche esploso colpi di pistola a scopo intimidatorio prima di riuscire a ‘cinturare’ l’auto del fuggitivo. Perquisendo il veicolo, i poliziotti hanno rinvenuto un’ascia, un coltello e una roncola. Al momento l’uomo, trattenuto presso il distaccamento della polizia stradale di Firenze nord, non avrebbe ancora dato spiegazioni per il suo gesto

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: