Firenze, sicurezza: due risse notturne, interviene la Polizia, 12 denunciati

FIRENZE – Due risse sono avvenute le notte scorsa a Firenze, una nella zona di Novoli e l’altra nel centro storico. Entrambe sono state interrotte dall’arrivo della polizia, che ha denunciato complessivamente 12 persone. Il primo intervento della squadra volante è avvenuto alle 21,30 in via Accademia del Cimento, in zona Novoli, dove due gruppi di italiani, alcuni dei quali ubriachi, si stavano affrontando a colpi di spranghe, sassi e catene. Per tutti, sei uomini di età compresa tra i 19 e i 57 anni, è scattata la denuncia.

La secondo rissa poco dopo la mezzanotte ai tavoli di un pub nella centrale piazza Santa Maria Novella. Anche in questo caso sei le persone denunciate, di età compresa tra i 23 e i 34 anni, tra cui tre italiani, due libanesi e un israeliano. Secondo una prima ricostruzione, la rissa sarebbe nata da una lite nel corso della quale una giovane di origine americana sarebbe stata colpita al volto con un bicchiere. La cittadina Usa, risultata estranea alle violenze successive all’aggressione di cui è stata vittima, ha riportato una ferita al volto giudicata guaribile in sette giorni.

denunce, Firenze, Polizia, risse

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080