La decisione del tribunale

Inchiesta Imco-Fonsai: assolti tutti gli imputati, sconfessata la procura

MILANO – Sono stati tutti assolti i 12 imputati per concorso in bancarotta in relazione al fallimento di Imco, una delle holding della famiglia Ligresti, socia di Fonsai. Tra gli assolti c’è anche Piergiorgio Peluso, figlio dell’ex ministro Annamaria Cancellieri. Secondo il Tribunale di Milano il fatto non sussiste. La procura aveva chiesto tre condanne dai cinque ai tre anni e mezzo di carcere e 9 assoluzioni.

assoluzione, fonsai, Peluso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080