Corea Nord, Kim:”Saremo la forza nucleare più potente del mondo”. La reazione alla politica Usa

Kim Jong Un EPA/KCNA

PYONGYANG – Dopo gli ultimi lanci di missili verso il Mar del Giappone e le manovre congiunte di Usa e Corea del Sud il leader della Corea del Nord reagisce e minaccia gli avversari:

“La Corea del Nord, dotata di armi nucleari, intende avere la forza strategica più potente del mondo”, ha affermato il suo leader Kim Jong-un in occasione di una cerimonia celebrativa del lancio di un nuovo missile intercontinentale, durante la quale la sua giovane figlia è apparso in pubblico per la seconda volta.
Kim ha premiato con una massiccia serie di promozioni i militari e gli scienziati coinvolti nello sviluppo del nuovo Hwasong-17, soprannominato dagli analisti militari il ‘missile mostruoso’, in grado di raggiungere gli Stati Uniti continentali.

Questo missile balistico intercontinentale (icbm) è stato testato il 18 novembre, cadendo nelle acque al largo del Giappone.
L’Hwasong-17 è “l’arma strategica più forte del mondo e costituisce un magnifico balzo in avanti nello sviluppo della tecnologia per montare testate nucleari sui missili balistici”, ha affermato entusiasta il leader, citato oggi dall’agenzia di stampa ufficiale nordcoreana Kcna.

Il leader ha sottolineato che lo scopo dello sviluppo di una forza nucleare è “proteggere in modo affidabile la dignità e la sovranità dello stato e del popolo. E’ la causa rivoluzionaria più grande e più importante, e il suo obiettivo finale è possedere la forza strategica più forte del mondo, la forza
assoluta che non ha eguali nel secolo”, ha proclamato Kim.

Kim, missile nucleare, usa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080