Impatto enorme

Turismo: a Firenze 25 milioni di tonnellate di rifiuti al giorno. Come una città da un milione e mezzo di abitanti

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

FIRENZE – L’impatto del turismo su Firenze, a livello di raccolta dei rifiuti, è enorme perchè ogni mattina nel castrum, ovvero il centro storico del centro storico, «raccogliamo 25 milioni di tonnellate e abbiamo una pressione antropica che è equivalente a quella di una città di 1,5 milioni di persone concentrata in un piccolo spazio». Lo ha detto l’amministratore delegato del gestore dei rifiuti Alia, Livio Giannotti, parlando oggi con i giornalisti a margine della presentazione dell’iniziativa Urban Waste.

«Per cui l’impronta del turismo sul centro di Firenze è davvero pesante – ha aggiunto – e si riflette anche negativamente sulla qualità del nostro servizio di raccolta e pulizia, perché noi passiamo a pulire e svuotare i cestini e mezz’ora dopo siamo da capo». E poi, ha osservato ancora, «è un’impronta che incide sui costi del nostro servizio perché anche i nostri veicoli, come quelli dei mezzi pubblici, scontano i problemi del traffico e dell’affollamento delle persone in centro». Secondo Giannotti «è importante riuscire a migliorare il comportamento del cittadino più in generale e del turista».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.