Nel quadro di GiovaniSi

Servizio civile: 512 progetti per il 2019, domande fino al 7 giugno. Lavoro per un anno per 433,80 euro mensili

di Redazione - - Cronaca, Economia

FIRENZE – Dalle Asl alle biblioteche, dagli uffici pubblici alle cooperative, dalle associazioni del terzo settore alla protezione civile: fino al 7 giugno 2019 chi ha tra i 18 e i 29 anni ed è residente o domiciliato in Toscana può fare domanda per lavorare, per un anno, in questi e molti altri ambiti, grazie al servizio civile regionale. Il nuovo bando si inserisce nel progetto regionale Giovanisì, ed è finanziato con risorse del Por Fse – Programma operativo regionale del Fondo sociale europeo – 2014-2020. Come ogni anno, l’avviso propone una serie di progetti, declinati nei diversi settori, dalla sanità all’ambiente, dalla protezione civile all’istruzione, dalla cultura all’immigrazione e pari Opportunità: in tutto quest’anno sono 512, presentati da amministrazioni pubbliche, coop e organizzazioni del terzo settore, tutti soggetti iscritti all’albo degli enti di aervizio civile regionale. Ai giovani spetta un contributo mensile di 433,80 euro

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.