archivio autori

L'annuncio: nel mercato di gennaio ci saranno solo uscite

Fiorentina, Pradè: «Stiamo uniti. Io lavoro già per la stagione 2015-16 anche in scadenza di contratto»

di Niccolò Di Pietro - - Sport

Daniele Pradè non sarà il sostituto di Galliani al Milan

Il Ds viola difende la squadra e predica unità d’intenti fra Montella e la società. Annuncia una campagna trasferimenti difficile nella prossima sessione invernale e chiede che il suo operato sia giudicato soltanto a fine anno. Nomi che vanno e nomi che .. non vanno

I cinque consigli per farsi tatuare

Apre la «Florence Tattoo Convention»: tre giorni di tatuaggi per tutti i gusti

di Niccolò Di Pietro - - Cronaca, Eventi

Matt Gone sarà presente con i suoi tatuaggi alla Florence tattoo convention

Torna a Firenze alla Fortezza da Basso la kermesse giunta alla 7ª edizione. Chi è il tatuato tipo fiorentino? Quali sono i tatuaggi più richiesti? E i punti del corpo preferiti? Presente Matt Gone, con il 99% del corpo coperto da inchiostro. Il fenomeno è in costante crescita in Toscana, più 22% di negozi nel 2014.

Fra i bianconeri, Di Natale potrebbe partire dalla panchina

Fiorentina-Udinese (stasera alle 20.45, diretta tv su Mediaset premium e Sky): viola per vincere già nel primo tempo

di Niccolò Di Pietro - - Sport

Montella aspetta la squadra dell’amico Stramaccioni per invertire la tendenza al Franchi e tornare alla vittoria. Soprattutto sarà obbligatorio evitare l’abulia dei primi 45 minuti, nei quali la squadra troppo spesso non si è saputa esprimere al meglio. Si ferma Mati Fernandez, Gomez va in panchina.

La partita venne sospesa per una decina di minuti

Ufo a Firenze: 60 anni fa l’avvistamento più sconvolgente. Durante Fiorentina-Pistoiese. Il ricordo di Magnini

di Niccolò Di Pietro - - Cronaca, Sport

Lo stadio comunale di Firenze, prima di prendere il nome di Artemio Franchi

Il 27 ottobre 1954 Firenze fu protagonista di un fenomeno particolare. In tanti dissero di aver avvistato degli Ufo nel cielo. Mentre si giocava, allo stadio comunale, gli spettatori furono bagnati da una pioggia di filamenti appiccicosi provenienti dall’alto